Home / Comunicati Stampa / Sotto Elezioni, i soliti attacchi al Movimento 5 Stelle…

Sotto Elezioni, i soliti attacchi al Movimento 5 Stelle…

Nessuna novità.
Ancora una volta sotto elezioni c’è chi lavora anche localmente per cercare di denigrare il M5S.
Il Movimento 5 stelle di Oristano si dissocia da ogni comportamento che non soltanto si configuri come reato, ma che non rispetti le norme dello statuto.

I meet up che accolgono gli attivisti e incoraggiano le attività a supporto del Movimento devono necessariamente tutelarsi ed essere tutelati da chi in passato e nel presente offende con comportamenti non consoni, irrispettosi, illegali, gli attivisti stessi, lo statuto, i Portavoce.
Il Movimento 5 Stelle per vocazione e per suo imprescindibile codice morale ed etico ha il dovere di escludere opportunisti, ladri, personaggi in cerca di notorietà, voti, cordate politiche e ha il dovere di farlo tanto più nei momenti politici più delicati e cioè le competizioni elettorali. E ha facoltà di farlo nelle sedi istituzionali competenti in caso di reati di singoli elementi che non fanno parte del Movimento pur millantandone l’appartenenza.
Si rammenta che nello specifico nessun meet up può rappresentare il Movimento.
Nello specifico il meet up Polis come tale non è stato certificato, ma ha concorso con altri meetup alla certificazione della lista di Oristano delle scorse comunali- e nulla ha a che fare con le vicende in cronaca riguardanti un altro meetup.
Polis supporta infatti la Portavoce eletta alle ultime amministrative e collabora con altri meetup e anche con il Meet up Oristano In Movimento 5 stelle, che ha concorso alla Certificazione della lista di Oristano ( e che non va confuso con un omonimo semplice gruppo FB che si è collocato da tempo contro il Movimento Stesso) nella richiesta di un intervento giuridico e legale volto a perseguire onestà, chiarezza e giustizia.
In questo senso il Movimento 5 stelle è uno e compatto, certificato e presente nelle istituzioni Oristanesi con la propria rappresentanza e pronto a sostenere il Movimento alle prossime difficili elezioni politiche del 4 marzo.
Il resto sono chiacchiere di fuoriusciti che ostacolano con comportamenti lesivi tutta l’attività del Movimento e cercano di favorire vecchi partiti e coalizioni.
Rammentiamo e sottolineiamo ancora una volta a tutti e in particolare ai media, che coloro che si sono candidati in liste concorrenti al M5S o hanno fatto/fanno, campagna contro le liste certificate del Movimento 5 Stelle, si pongono automaticamente da soli fuori dallo stesso.
W il Movimento 5 Stelle !

Oristano 8 gennaio 2018

Patrizia Cadau

About Patrizia Cadau

Check Also

S.Quirico: mozione M5S per difendere competenze urbanistiche dei comuni

Apprendo con soddisfazione della revoca della Convenzione con la Solar Power di ieri mattina da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *