Home / Cultura / A casa loro, con i cellulari fiammanti.

A casa loro, con i cellulari fiammanti.

La situazione quindi è questa.
L’imbarbarimento della nostra società e della nostra città non è dovuta alla corruzione, alle sintomatologie mafiose, al nepotismo, ai privilegi di pochi, ad un sistema elettorale che permette a cani e porci di inseguire un privilegio in massa, all’inerzia, al voto di scambio, alle condanne giuridiche vantate come medaglie, agli uomini di partito che non hanno fatto nulla per lo sviluppo del territorio in alcuni casi intascando decine di migliaia di denaro pubblico, sia in modo legittimo sia in maniera criminale, come ci aggiorna la magistratura.
L’imbarbarimento non è dovuto all’uomo di Hardcore che da pregiudicato ha sdoganato populismo xenofobo, ha comprato cariche, ha convissuto e prolificato con la mafia, ha scopato minorenni, ha sedotto una sinistra compiacente e entusiasta nel lasciarsi sedurre.
La miseria, la povertà, la disattenzione ai diritti, non sono responsabilità di questo miserabile deragliamento dai binari della giustizia, dell’etica.
No. È colpa di quelli che arrivano dai barconi con gli smartphone fiammanti.
E visto che ci siamo, copriamo questa deresponsabilizzazione collettiva con un bel Presepe. Che ricordi a tutti l’ispirazione dell’accoglienza secondo le nostre tradizioni.
Ipocriti.
Questo è becero populismo, distrazione di massa per individuare un colpevole, il più debole e solo. Il pugno di ferro, lo si sgancia contro i più forti e minacciosi.
Questo è essere forti con i deboli e deboli con i forti, ma soprattutto è essere scellerati, ma così tanto da alimentare odio sociale in tempi nei quali navighiamo a spanne su una polveriera sociale.

Patrizia Cadau

About Patrizia Cadau

Check Also

Caso Su Pallosu alla Camera dei Deputati: interrogazione M5S al Ministro dell’Ambiente. Sotto accusa la Regione

COMUNICATO STAMPA Posti barca a Su Pallosu, Vallascas (M5s): «L’area protetta messa a rischio da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *